Power Digital Web & Social Come creare un blog: tutti i segreti di un perfetto sito internet

Come creare un blog: tutti i segreti di un perfetto sito internet


come-creare-un-blog

Come creare un blog: vantaggi e regole da seguire         

Sebbene i Social Media abbiano completamente rivoluzionato l’esperienza dell’utente in Internet, resta la creazione di un sito il modo più sicuro per affermarsi sul web. Scopriamo quindi come creare un blog.

Grazie a piattaforme come WordPress, oggigiorno molte persone hanno avuto modo di affermarsi sul campo lavorativo, guadagnare o trarre vantaggi in termini di visibilità.

Ebbene sì, il blog è uno strumento con un potenziale immenso e, con la diffusione dei social media, il suo valore appare riconfermato. Le ragioni per cui metterne in piedi uno sono tante. Ma come si realizza dal nulla una piattaforma virtuale di gestione contenuti? Ecco una guida utile per te.

  1. Scegli un nome

Se hai scelto di mettere in piedi finalmente il tuo blog avrai sicuramente già pensato ad un nome per lui. Se non l’hai fatto puoi affidarti ad un graphic designer professionista, che ti darà consigli sulla scelta del naming e del logo.

  1. Scegli il dominio

In seguito alla scelta del nome e del logo devi acquistare il dominio. I gestori di domini possono aiutarti nella scelta, fornendoti delle alternative validissime. Occhio però a non scegliere un nome già occupato: in quel caso dovrai pensare ad un’opzione B.

  1. Scegli l’hosting

Dopo aver scelto il nome del blog bisognerà registrarlo con l’acquisto del dominio e dell’hosting. L’hosting è il server in cui dimoreranno le tue pagine web, per il quale dovrai mensilmente o annualmente pagare una tariffa.

  1. Trova il template giusto

Il template è invece un modello grafico prestabilito, da poter acquistare o scaricare gratuitamente. Grazie ad esso potrai scegliere la grafica che meglio si addice al progetto che avevi in mente e fornire al tuo sito il layout che più ti piace.  Per dare al blog il design che preferisci dovrai comunque scaricare WordPress, un CMS che ti permette di modellare la tua piattaforma come meglio credi.

  1. Crea i contenuti

Una volta portate a termine tutte queste operazioni, potrai finalmente dare libero sfogo alla fantasia e procedere con la creazione dei contenuti. Scrivi articoli, costruisci una buona infografica e pubblica almeno una volta a settimana.

  1. Cura la SEO

Per sviluppare al meglio il tuo sito ti sarà utile imparare le tecniche SEO, grazie alle quali potrai ottenere un po’ di traffico. Ottimizzando il sito web o il blog riuscirai anche a raggiungere i primi risultati dei motori di ricerca.