Power Digital Web & Social Come creare un blog WordPress in poche semplici mosse

Come creare un blog WordPress in poche semplici mosse


come-creare-un-blog-wordpress-in-poche-semplici-mosse

Blog WordPress: come avere successo sul web con la scrittura

Oggigiorno avere un blog è necessario, soprattutto se intendiamo auto-promuoverci o pubblicizzare la nostra attività. Ecco perché oggi ti parleremo di come creare un blog WordPress in poche semplici mosse.

Avere un blog è una grande opportunità, in termini di visibilità e di guadagno. Piattaforme come WordPress permettono infatti a chiunque di esporsi e pubblicizzare il proprio talento attraverso una grafica prestabilita e un gran numero di plugin ad assistere le diverse operazioni da fare online.

Ma come si mette in piedi un blog e perché WordPress è da preferire a tutte le altre piattaforme? Facciamo un po’ di chiarezza.

Che cos’è WordPress?

Presentato al pubblico nel maggio 2003, WordPress è un CMS (Content Manager System), ossia un sistema di gestione contenuti. Tale piattaforma deve il successo ottenuto alla sua accessibilità: con WordPress, infatti, qualunque internauta ha la possibilità di servirsi del portale nel modo che meglio crede, disponendo il layout secondo il gusto personale o la grafica che desidera in modo semplice e versatile.

Acquista il dominio

La prima cosa da fare per aprire un blog è acquistare un domino: ossia uno spazio web registrato con il nome che vogliamo. Su internet si possono trovare diversi hosting. La scelta del dominio è molto importante perché permette agli utenti di comprendere l’argomento del tuo blog prima ancora di accedervi. Dopo questo step sarà necessario scaricare WordPress e dare inizio ai giochi.

Scegli il template

Con WordPress non serve essere un esperto di web design per mettere in piedi un sito curato nello stile. La piattaforma, infatti, rende accessibili anche delle grafiche preimpostate – i template – da poter scaricare gratuitamente. Chi desidera rendere l’estetica del blog ancor più incisiva, può anche prenderne uno a pagamento, scegliendo da un catalogo di mille o più diverse opzioni.

Programma gli articoli

Se hai aperto un blog WordPress allora sai già che dovrai dedicarti alla stesura di diversi articoli o assumere qualcuno che lo faccia per te (come ad esempio un copywriter). In questa fase ti potrà servire creare un calendario editoriale, ossia un programma da seguire che assicuri al tuo blog almeno una pubblicazione settimanale.

Impara la SEO

Molto è importante, infine, dedicarsi all’apprendimento delle tecniche SEO. L’ottimizzazione del sito ti aiuterà a posizionarlo tra i primi risultati di ricerca di Google. Per fare ciò bisogna ottimizzare tutte le pagine create.